Alberico da Barbiano

Alberico da Barbiano detto “Il Grande” fu fra i più noti condottieri del XIV secolo e certamente il più dotato di capacità strategiche e il meno incline alla brutalità violenta che contrassegnò quell’epoca. Famoso per aver creato la prima Compagnia Leggi tutto…

Storia della vite

Nella storia della vite e del vino è possibile identificare tre epoche: l’età dell’anfora, che va dai primordi della civiltà mediterranea fino alla conquista romana della Gallia Cisalpina e Transalpina. Durante tale periodo il vino, infatti, veniva conservato e trasportato Leggi tutto…

Evoluzione della spada in Italia: dagli ossi alle armi sportive

GLI INIZI Le prime forme di armi le ritroviamo, seppur in modo molto semplice, già nel Neolitico (8.000-6.000 a.C.). Queste armi erano prevalentemente realizzate in osso o pietra, fissate o meno su un’asta di legno. Seppur queste fossero oggetti atti Leggi tutto…

I tarocchi nella storia Italiana

I tarocchi, detti anticamente Trionfi, sono spesso oggi oggetti associati ad esoterismo e occultismo ma la verità è che la loro origine era scollegata totalmente da questo. Nonostante le origini incerte le prime documentazioni risalgono attorno al ‘400 in Italia, Leggi tutto…

Evoluzione delle armature nell’Europa medievale

ALTO MEDIOEVO I guerrieri europei dell’Alto Medioevo usavano sia le forme locali di equipaggiamento militare, sia armi e armature derivate dal tardo periodo romano. L’armatura più comune era la cotta di maglia, una “veste” composta da anelli di ferro intrecciati Leggi tutto…

La regina Adelaide e la Rocca di Garda

“Lago da l’aqua fresca o celestina de le fontane che te sbrissia dentro, lago de Garda da la recia fina che te senti tremar le vele al vento e i limonari quando i se inchina zo da le rive a Leggi tutto…

Gidino da Sommacampagna

Gidino (o Ghidino) da Sommacampagna nacque presumibilmente a Verona in un anno imprecisato del decennio 1320-30. Di origini umili, il padre Manfredo, contadino, aveva abbandonato la nativa Sommacampagna per trasferirsi a Verona, dove divenne campsor, tenendo un banco di cambio Leggi tutto…

L’Amor cortese

L’Amor cortese è un concetto letterario che diviene il tema centrale delle opere liriche dei trovatori (poeti-musicisti) nelle corti aristocratiche della Francia meridionale tra l’XI e il XII secolo d.C.; i loro componimenti si affermano in lingua d’oc e trattano Leggi tutto…

Il Castello Scaligero di Torri del Benaco

Il Castello Scaligero di Torri del Benaco è una fortezza, di possibile origine romana, formata da tre torri e un mastio. Il castello è situato a Torri del Benaco, paesino sulle rive del versante orientale del Lago di Garda, in Leggi tutto…

Verona in epoca medievale

Nel corso dell’epoca romana Verona fu una delle città più fiorenti del nord Italia e dal V secolo d.C. ospitò, in seguito alle invasioni barbariche, re Ostrogoti, Longobardi e Franchi. Durante il Sacro Romano Impero il potere comitale non fu Leggi tutto…