Knife Fencing – Scherma di coltello, pugnale e baionetta

Il Knife Fencing è una disciplina sportiva di combattimento armato.

Trae le sue origini dalla pratica schermistica sportiva e la integra con conoscenze derivanti dalla scherma storica. A differenza delle discipline olimpiche possiamo quindi trovare blocchi e parate portati con il corpo, ma, come nella pratica delle tre armi, fraseggi puramente agonistici quali finte, cavazioni e colpi in tempo.

Il praticante che inizia questa disciplina viene seguito al fine di creare un giusto mix di agonismo e di marzialità, per dar vita ad uno schermidore che sappia muoversi in un contesto decisamente particolare di combattimento.

Le attrezzature usate sono simulacri di armi corte assolutamente sicure. Le lezioni partono studiando il lavoro di gambe proprio della scherma, integrandolo fin da subito con la parte inerente ai colpi e le parate. Il programma prevede inoltre lo studio delle posizioni e degli inviti schermistici al fine di approntare strategie e tattiche di combattimento.

Le finalità sono sia marziali che agonistiche.

Il Knife Fencing è integrato nei corsi di scherma storica che si tengono nell’Accademia Fabio Scolari le cui informazioni generali si trovano al seguente link: Corsi di scherma storica

Per richiedere dettagli o ulteriori informazioni potete chiamare il numero 338-4182885 o scrivere a info@accademiafabioscolari.it