Mastino I della Scala

Figlio di Iacopino, Leonardino, detto Mastino, compare per la prima volta, nella documentazione a noi nota, il 17 ottobre 1254, quando nella propria contrada di residenza (Santa Maria Antica, talvolta detta “hora illorum de Scalis”) firma anch’egli come “dominus Leonardinus Leggi tutto…

Il segno della spada nel Flos Duellatorum

Il “Segno della spada” è una rappresentazione allegorica presente sul manoscritto Flos Duellatorum (1409) di Fiore de’ Liberi, uno dei primi trattati di scherma occidentale. La figura disegnata rappresenta un uomo (uno schermidore) circondato da sette spade centrate sul suo Leggi tutto…

Armi d’assedio nel Medioevo

INTRODUZIONE E BREVE STORIA Nel corso del Medioevo le battaglie spesso avevano come obiettivo la conquista di una base nemica, che fosse essa una città o una più piccola fortezza. Un normale esercito di fanteria o cavalleria era difficilmente in Leggi tutto…

La Torre Scaligera di Isola della Scala

ORIGINI DEL NOME Il toponimo (dal greco tòpos, “luogo”, e ònoma, “nome”) Isola, indica un terreno emergente tra le acque, sta a significare questa situazione confermata anche dall’attributo cenense, cioè paludosa, con cui la troviamo designata nei più antichi documenti. Leggi tutto…

La Chiesa di San Giovanni in Foro

CENNI STORICI La chiesa di San Giovanni in Foro, come ogni altra chiesa, è dedicata primieramente a Dio Ottimo e Massimo (D.O.M.) e a San Giovanni apostolo ed evangelista, quello che Gesù chiamò a seguirlo (Mt. 4,18 e Gv. 1,35), Leggi tutto…

Gli eserciti in epoca medievale

I primi eserciti medievali erano bande di tribù guerriere sul modello di quelle costituitesi in epoca antica. Questi gruppi tribali si trasformarono poi in eserciti feudali costituiti dai vassalli di un signore feudale e dai rispettivi cavalieri o mercenari. I Leggi tutto…