L’usbergo: la cotta di maglia metallica del guerriero medievale

L’usbergo, propriamente detto, era una protezione individuale appartenente alla più vasta – e antica – tipologia delle cotte di maglia. L’inizio dell’utilizzo dell’usbergo è documentabile a partire dall’inizio del Basso Medioevo, cioè immediatamente dopo la fine dell’epoca antica avvenuta con Leggi tutto…

Alchimia medievale e rinascimentale

Nella cultura mediterranea fu considerato fondatore dell’alchimia Ermete Trismegisto una figura probabilmente immaginaria a cui furono attribuite numerose scritture. Il termine alchimia deriva dall’arabo al-khīmiyya o al-khīmiyya (الكيمياء o الخيمياء), composto dell’articolo determinativo al- e della parola kīmiyya che significa Leggi tutto…

Colori e tessuti nel Medioevo

Secondo Johann Wolfgang von Goethe il colore non è altro che la percezione che noi abbiamo del manifestarsi della luce in quanto ogni luce attenuata può essere considerata colorata. Infatti ogni luce che attraversa o viene riflessa da un corpo Leggi tutto…

Il drago nel Medioevo

Il drago è una bestia mitologica che gli uomini del Medioevo descrivono in modo ambiguo: a volte come mostro alato con artigli, ali e coda di serpente, altre volte come pitone in connotazioni fantastiche. In epoca medievale era simbolo delle Leggi tutto…

L’igiene nel Medioevo

L’acqua e l’igiene nei secoli passati Il concetto di igiene ai nostri giorni è diverso dal passato; non vuol dire però che se noi percepiamo in modo diverso il rapporto con l’acqua, l’uomo del Medioevo non si occupasse della pulizia. Leggi tutto…

Composizione delle classi sociali nel Medioevo

Coloro che lavorano: i contadini Il lavoro dei contadini dipendeva dai mezzi di cui disponevano e dalle condizioni climatiche; altre cose importanti erano la scelta delle coltivazioni in base alla stagione e la scelta del terreno in base alla sua Leggi tutto…

La misura del tempo

La successione dei tempi, il divenire è, allo stesso titolo dell’apprendimento dello spazio, un problema fondamentale di cui l’uomo ha avuto coscienza al più presto e su cui i filosofi o i teologi hanno prima esercitato il loro ingegno. A Leggi tutto…