Cangrande I della Scala

Terzogenito di Alberto I, dominus di Verona, e di Verde da Salizzole, Canfrancesco, detto sin dall’infanzia “Canis magnus”, nacque il 9 marzo del 1291. Circa la sua infanzia e adolescenza, si hanno scarse informazioni documentarie e cronistiche: nel poema dello Leggi tutto…

Stella Splendens

Stella Splendens è una danza presa da “Llibre Vermell de  MontSerrat”; un manoscritto risalente alla fine del Medioevo, che raccoglie canti liturgici. Il manoscritto conteneva inizialmente 172 fogli scritti su due facciate; se ne sono perduti 35 e dei 137 Leggi tutto…

Il duello ordalico giudiziario

Si definisce duello il combattimento formalizzato tra due persone. Duello ordalico – giudiziario: dal latino medievale ordalium e dal longobardo ordaïl, che significa “giudizio di Dio”, duello di matrice germanico-barbarica dove si riteneva che l’esito del duello non dipendesse tanto Leggi tutto…

L’igiene nel Medioevo

L’acqua e l’igiene nei secoli passati Il concetto di igiene ai nostri giorni è diverso dal passato; non vuol dire però che se noi percepiamo in modo diverso il rapporto con l’acqua, l’uomo del Medioevo non si occupasse della pulizia. Leggi tutto…

Il poema epico-cavalleresco

LE ORIGINI Il poema epico, le cui origini risalgono all’epopea omerica, ebbe una ripresa tra la fine dell’XI e l’inizio del XII secolo, prima in Francia e in Italia, dove originò la splendida fioritura del poema epico-cavalleresco, fino al XIV Leggi tutto…

Sport e passatempi nel Medioevo

Gli sport medievali, generalmente violenti, erano un modo di allenarsi alla guerra. I figli dei nobili imparavano a cavalcare e praticavano il tiro con l’arco. I re e le loro corti, oltre ad assistere ai tornei partecipavano a frequenti battute Leggi tutto…

Castelvecchio

Dimora alternativa al Palazzo in Piazza dei Signori, con il Ponte Scaligero è l’ultima e la più prestigiosa residenza degli Scaligeri. La costruzione, iniziata nel 1354 da Cangrande II, fu terminata da Cansignorio nell’arco di vent’anni. L’opera rappresenta un segnale Leggi tutto…

La Curtis o l’evoluzione della Signoria territoriale

Il Medioevo è sempre stato, negli studi e nel pensiero di molti, oggetto di ogni sorta di pregiudizi e incomprensioni. L’età buia, l’epoca della cavalleria, della superstizione, del feudalesimo. Certo, tutte queste etichette hanno una loro ragion d’essere, ma sempre Leggi tutto…

Adige e Adigetto

Colpisce l’immagine che evocano alcuni storici e geologi definendo “giovane” il fiume Adige. E’ difficile per un auditorio contemporaneo, abituato a concepire il fiume come un unico corso d’acqua importante incarcerato tra due imponenti e compatti argini, immaginare il suo Leggi tutto…

La cucina nel Medioevo

PREMESSA Far rivivere oggi sulle nostre tavole la gastronomia medievale è un’impresa tutt’altro che semplice. Innanzi tutto è bene non confondere la tradizione regionale con la cucina del Medioevo: la prima giunge dal Seicento attraverso una rivoluzione dei gusti che Leggi tutto…