Introduzione alla filosofia dell’Alto Medioevo

Questo lavoro vuole riassumere parte del libro: Introduzione alla filosofia medievale del professor Kurt Flash titolare all’università tedesca di Ruth a Bochum. Prima di gettarci nel pensiero dei filosofi dell’epoca è bene dare un’occhiata al contesto in cui si svilupparono Leggi tutto…

La morte nel Medioevo

La morte è paradossale: pur essendo uno dei momenti più significativi nella vita di una persona, perché la conclude e intorno ad essa il pensiero ha elaborato innumerevoli riflessioni e rappresentazioni, non è traducibile in alcuna esperienza. Nessuno, infatti, può Leggi tutto…

La minuscola carolina

La scrittura, differenziandosi di regione in regione come le lingue, avrebbe ostacolato il diffondersi della cultura romano-cristiana che, nella seconda metà del VIII secolo, risorse grazie alla visione universalistica creata dall’Impero Carolingio. L’Impero di Carlo Magno al tempo era composto Leggi tutto…

Composizione delle classi sociali nel Medioevo

Coloro che lavorano: i contadini Il lavoro dei contadini dipendeva dai mezzi di cui disponevano e dalle condizioni climatiche; altre cose importanti erano la scelta delle coltivazioni in base alla stagione e la scelta del terreno in base alla sua Leggi tutto…

San Giorgio “Ingannapoltron” e la sua chiesa tra il X e il XIV secolo

La località di San Giorgio di Valpolicella (o “Ingannapoltron” come la gente del posto tiene a precisare), è oggi compresa nel comune di Sant’Ambrogio di Valpolicella. Il paesino è ubicato sulla cima di un’altura ed è costruito con la pietra Leggi tutto…

Monaci nel Medioevo

Nell’Alto Medioevo la compenetrazione tra vita monastica e società si era fatta sempre più stretta e aveva portato perciò anche a conseguenze negative sul piano morale e disciplinare, con l’accumulo di beni eccessivi, i troppi interessi materiali, i prevalenti impegni Leggi tutto…

La cucina nel Medioevo

PREMESSA Far rivivere oggi sulle nostre tavole la gastronomia medievale è un’impresa tutt’altro che semplice. Innanzi tutto è bene non confondere la tradizione regionale con la cucina del Medioevo: la prima giunge dal Seicento attraverso una rivoluzione dei gusti che Leggi tutto…