Medioevo in sella

Sèlla (s.f.): Arnese di varia forma e grandezza, costituito da diverse parti in cuoio su un’ossatura in acciaio o legno (le più moderne possono averla anche in polimero), che si dispone sul dorso di un cavallo, asino, mulo o bardotto, Leggi tutto…

L’Amor cortese

L’Amor cortese è un concetto letterario che diviene il tema centrale delle opere liriche dei trovatori (poeti-musicisti) nelle corti aristocratiche della Francia meridionale tra l’XI e il XII secolo d.C.; i loro componimenti si affermano in lingua d’oc e trattano Leggi tutto…

Araldica

IL LINGUAGGIO ARALDICO E LO SCUDO “Heraldry is the study and description (blazoning) of coats of arms, and of the rights of individuals and families to bears arms.” (l’araldica è lo studio e la descrizione degli stemmi, e il diritto Leggi tutto…

Bartolomeo I della Scala

Bartolomeo I della Scala era figlio primogenito di Alberto I della Scala e di Verde da Salizzole. Nacque al più tardi – si ignora la data esatta – durante il settimo decennio del XIII secolo; secondo una delle prime notizie Leggi tutto…

Cangrande I della Scala

Terzogenito di Alberto I, dominus di Verona, e di Verde da Salizzole, Canfrancesco, detto sin dall’infanzia “Canis magnus”, nacque il 9 marzo del 1291. Circa la sua infanzia e adolescenza, si hanno scarse informazioni documentarie e cronistiche: nel poema dello Leggi tutto…

Fregnano della Scala

Fregnano Della Scala, figlio naturale di Mastino II della Scala, nacque a Verona, circa nel 1331. Era con buone probabilità, il maggiore tra i dodici figli di Mastino (sei legittimi avuti dalla moglie Taddea da Carrara e sei naturali). Fregnano Leggi tutto…

Il duello ordalico giudiziario

Si definisce duello il combattimento formalizzato tra due persone. Duello ordalico – giudiziario: dal latino medievale ordalium e dal longobardo ordaïl, che significa “giudizio di Dio”, duello di matrice germanico-barbarica dove si riteneva che l’esito del duello non dipendesse tanto Leggi tutto…

Il gioco nel Medioevo

La società medievale era animata dall’amore per il gioco e per la festa e non si perdeva occasione per organizzare e creare momenti di divertimento. Lo svago per gli adulti era in genere rappresentato dalle feste durante le quali si Leggi tutto…

Altichiero e la “Scuola Veronese”

Altichiero (o Aldighieri o Aldigheri) nacque probabilmente a Zevio, vicino a Verona, nel 1320 ca. e morì nel 1395 sempre a Verona. È un pittore medievale italiano e forse il più significativo artista dell’Italia del Nord del XIV secolo. È attivo Leggi tutto…

Sport e passatempi nel Medioevo

Gli sport medievali, generalmente violenti, erano un modo di allenarsi alla guerra. I figli dei nobili imparavano a cavalcare e praticavano il tiro con l’arco. I re e le loro corti, oltre ad assistere ai tornei partecipavano a frequenti battute Leggi tutto…