Araldica

IL LINGUAGGIO ARALDICO E LO SCUDO “Heraldry is the study and description (blazoning) of coats of arms, and of the rights of individuals and families to bears arms.” (l’araldica è lo studio e la descrizione degli stemmi, e il diritto Leggi tutto…

Bartolomeo I della Scala

Bartolomeo I della Scala era figlio primogenito di Alberto I della Scala e di Verde da Salizzole. Nacque al più tardi – si ignora la data esatta – durante il settimo decennio del XIII secolo; secondo una delle prime notizie Leggi tutto…

Cangrande I della Scala

Terzogenito di Alberto I, dominus di Verona, e di Verde da Salizzole, Canfrancesco, detto sin dall’infanzia “Canis magnus”, nacque il 9 marzo del 1291. Circa la sua infanzia e adolescenza, si hanno scarse informazioni documentarie e cronistiche: nel poema dello Leggi tutto…

Fregnano della Scala

Fregnano Della Scala, figlio naturale di Mastino II della Scala, nacque a Verona, circa nel 1331. Era con buone probabilità, il maggiore tra i dodici figli di Mastino (sei legittimi avuti dalla moglie Taddea da Carrara e sei naturali). Fregnano Leggi tutto…

Il duello ordalico giudiziario

Si definisce duello il combattimento formalizzato tra due persone. Duello ordalico – giudiziario: dal latino medievale ordalium e dal longobardo ordaïl, che significa “giudizio di Dio”, duello di matrice germanico-barbarica dove si riteneva che l’esito del duello non dipendesse tanto Leggi tutto…

Il gioco nel Medioevo

La società medievale era animata dall’amore per il gioco e per la festa e non si perdeva occasione per organizzare e creare momenti di divertimento. Lo svago per gli adulti era in genere rappresentato dalle feste durante le quali si Leggi tutto…

Altichiero e la “Scuola Veronese”

Altichiero (o Aldighieri o Aldigheri) nacque probabilmente a Zevio, vicino a Verona, nel 1320 ca. e morì nel 1395 sempre a Verona. È un pittore medievale italiano e forse il più significativo artista dell’Italia del Nord del XIV secolo. È attivo Leggi tutto…

Sport e passatempi nel Medioevo

Gli sport medievali, generalmente violenti, erano un modo di allenarsi alla guerra. I figli dei nobili imparavano a cavalcare e praticavano il tiro con l’arco. I re e le loro corti, oltre ad assistere ai tornei partecipavano a frequenti battute Leggi tutto…

Il cavallo nel Medioevo

Nel Medioevo il cavallo era di uso comune e i suoi impieghi spaziavano dalla battaglia, ai trasporti, all’agricoltura. Il cavallo era comunque il segno distintivo di una classe sociale, l’elemento fondamentale di tutta una organizzazione sociale. Perdutosi con la fine Leggi tutto…

La cavalleria

La nascita della Cavalleria La figura del cavaliere nasce nel IX secolo: l’Impero Carolingio, sconvolto da guerre civili e da invasioni, si disgregò e la società si riorganizzò intorno ai feudi dove i contadini si offrirono in servitù in cambio Leggi tutto…