L’usbergo: la cotta di maglia metallica del guerriero medievale

L’usbergo, propriamente detto, era una protezione individuale appartenente alla più vasta – e antica – tipologia delle cotte di maglia. L’inizio dell’utilizzo dell’usbergo è documentabile a partire dall’inizio del Basso Medioevo, cioè immediatamente dopo la fine dell’epoca antica avvenuta con Leggi tutto…

Il gioco degli scacchi nel Medioevo

LA VISIONE DELLA SOCIETÀ ATTRAVERSO LA SCACCHIERA Nel VI secolo d.C. le regioni a nord dell’India furono segnate da un susseguirsi di battaglie, che non tardarono ad essere rappresentate su una tavola da gioco. Nacque così il gioco degli scacchi, Leggi tutto…

Medioevo in sella

Sèlla (s.f.): Arnese di varia forma e grandezza, costituito da diverse parti in cuoio su un’ossatura in acciaio o legno (le più moderne possono averla anche in polimero), che si dispone sul dorso di un cavallo, asino, mulo o bardotto, Leggi tutto…

Tipologie di archi ed elementi principali

Breve introduzione storica sull’evoluzione dell’impiego dell’arco La storia dell’utilizzo dell’arco si perde nella notte dei tempi. i primi segni di utilizzo dell’arco da parte dell’uomo risalgono secondo alcuni dipinti rupestri (famosi i dipinti nella Grotta di Altamira in Spagna) a Leggi tutto…

Cangrande I della Scala

Terzogenito di Alberto I, dominus di Verona, e di Verde da Salizzole, Canfrancesco, detto sin dall’infanzia “Canis magnus”, nacque il 9 marzo del 1291. Circa la sua infanzia e adolescenza, si hanno scarse informazioni documentarie e cronistiche: nel poema dello Leggi tutto…

Il duello ordalico giudiziario

Si definisce duello il combattimento formalizzato tra due persone. Duello ordalico – giudiziario: dal latino medievale ordalium e dal longobardo ordaïl, che significa “giudizio di Dio”, duello di matrice germanico-barbarica dove si riteneva che l’esito del duello non dipendesse tanto Leggi tutto…

Storia e cultura della caccia

AMBIENTE All’alba del cosiddetto Medioevo il sole sorge su un mondo di foreste. Le popolazioni che si erano insediate all’interno degli antichi confini imperiali erano portatrici di una cultura economica che privilegiava lo sfruttamento delle risorse silvo-pastorali rispetto a quelle Leggi tutto…

I gradi militari

Dopo il crollo dell’Impero Romano vi fu un primo momento di confusione in campo militare, del resto le popolazioni barbariche non avevano un struttura militare organizzata. Nonostante questo qualcosa dell’Impero Romano si mantenne. La prima grande modifica nell’esercito fu portata Leggi tutto…

Composizione delle classi sociali nel Medioevo

Coloro che lavorano: i contadini Il lavoro dei contadini dipendeva dai mezzi di cui disponevano e dalle condizioni climatiche; altre cose importanti erano la scelta delle coltivazioni in base alla stagione e la scelta del terreno in base alla sua Leggi tutto…

Agricoltura e società nel Medioevo

LA GRANDE PROPRIETA’ ALTO-MEDIEVALE Quando l’Impero Romano cadde a seguito dell’invasioni barbariche col tempo si andarono a perdere molte tecniche colturali a causa di un drastico cambiamento di mentalità e di una profonda crisi. Il discorso è valido soprattutto per Leggi tutto…