Storia della vite

Nella storia della vite e del vino è possibile identificare tre epoche: l’età dell’anfora, che va dai primordi della civiltà mediterranea fino alla conquista romana della Gallia Cisalpina e Transalpina. Durante tale periodo il vino, infatti, veniva conservato e trasportato Leggi tutto…

Nizariti: la setta degli assassini

I Nizariti, o setta degli assassini, erano una tribù sciita della Persia orientale. Formatasi già dal VII secolo fu in attività per tutto il Medioevo, ma ebbe il suo periodo migliore dal 1094 alla morte del califfo fatimida de Il Leggi tutto…

Evoluzione della spada in Italia: dagli ossi alle armi sportive

GLI INIZI Le prime forme di armi le ritroviamo, seppur in modo molto semplice, già nel Neolitico (8.000-6.000 a.C.). Queste armi erano prevalentemente realizzate in osso o pietra, fissate o meno su un’asta di legno. Seppur queste fossero oggetti atti Leggi tutto…

I cavalieri Ospitalieri

LA STORIA L’ordine degli Ospitalieri nasce per opera di fra’ Gerardo Sasso, reggente dell’ospedale e chiesa amalfitani nel 1099. All’inizio l’ordine si occupa di soccorrere e curare malati e feriti che si recavano in pellegrinaggio in Terra Santa, infatti il Leggi tutto…

Colori e tessuti nel Medioevo

Secondo Johann Wolfgang von Goethe il colore non è altro che la percezione che noi abbiamo del manifestarsi della luce in quanto ogni luce attenuata può essere considerata colorata. Infatti ogni luce che attraversa o viene riflessa da un corpo Leggi tutto…

Il mercato e i mercanti in Italia e in Europa nel Basso Medioevo

Nel XIII secolo l’Europa medievale attraversa una fase di straordinaria fioritura dei commerci e delle attività manifatturiere per cui gli storici non hanno esitato ad usare la definizione di “rivoluzione commerciale”. A differenza di quanto accaduto in passato, la ricchezza Leggi tutto…

La Curtis o l’evoluzione della Signoria territoriale

Il Medioevo è sempre stato, negli studi e nel pensiero di molti, oggetto di ogni sorta di pregiudizi e incomprensioni. L’età buia, l’epoca della cavalleria, della superstizione, del feudalesimo. Certo, tutte queste etichette hanno una loro ragion d’essere, ma sempre Leggi tutto…