Concorso per il Battistero di Firenze: alle porte del primo Rinascimento

In Piazza del Duomo, nel capoluogo toscano, si erge una delle più antiche chiese di Firenze; costruita sui resti di una domus romana intorno al IV secolo dopo Cristo, essa fu consacrata ed intitolata a San Giovanni Battista nel 1059 Leggi tutto…

Pittura murale medievale

Tra il III e il XII secolo d.C. si assiste ad una involuzione della tecnica pittorica murale. Ciò si può notare nella presenza di intonaci sottili, stesi frettolosamente e con poca cura. La pittura richiedeva una applicazione rapida del colore, Leggi tutto…

L’Amor cortese

L’Amor cortese è un concetto letterario che diviene il tema centrale delle opere liriche dei trovatori (poeti-musicisti) nelle corti aristocratiche della Francia meridionale tra l’XI e il XII secolo d.C.; i loro componimenti si affermano in lingua d’oc e trattano Leggi tutto…

Alchimia medievale e rinascimentale

Nella cultura mediterranea fu considerato fondatore dell’alchimia Ermete Trismegisto una figura probabilmente immaginaria a cui furono attribuite numerose scritture. Il termine alchimia deriva dall’arabo al-khīmiyya o al-khīmiyya (الكيمياء o الخيمياء), composto dell’articolo determinativo al- e della parola kīmiyya che significa Leggi tutto…

Colori e tessuti nel Medioevo

Secondo Johann Wolfgang von Goethe il colore non è altro che la percezione che noi abbiamo del manifestarsi della luce in quanto ogni luce attenuata può essere considerata colorata. Infatti ogni luce che attraversa o viene riflessa da un corpo Leggi tutto…

Cangrande I della Scala

Terzogenito di Alberto I, dominus di Verona, e di Verde da Salizzole, Canfrancesco, detto sin dall’infanzia “Canis magnus”, nacque il 9 marzo del 1291. Circa la sua infanzia e adolescenza, si hanno scarse informazioni documentarie e cronistiche: nel poema dello Leggi tutto…

Stella Splendens

Stella Splendens è una danza presa da “Llibre Vermell de MontSerrat”; un manoscritto risalente alla fine del Medioevo, che raccoglie canti liturgici. Il manoscritto conteneva inizialmente 172 fogli scritti su due facciate; se ne sono perduti 35 e dei 137 Leggi tutto…

Altichiero e la “Scuola Veronese”

Altichiero (o Aldighieri o Aldigheri) nacque probabilmente a Zevio, vicino a Verona, nel 1320 ca. e morì nel 1395 sempre a Verona. È un pittore medievale italiano e forse il più significativo artista dell’Italia del Nord del XIV secolo. È attivo Leggi tutto…

La danza nel Medioevo

Da sempre la danza ha avuto per l’uomo un’importanza molto profonda: già per gli uomini primitivi era un rito, che serviva a creare un contatto con le divinità, unendo corpo e spirito. Essa aveva una fortissima valenza sociale e soprattutto Leggi tutto…