Alberico da Barbiano

Alberico da Barbiano detto “Il Grande” fu fra i più noti condottieri del XIV secolo e certamente il più dotato di capacità strategiche e il meno incline alla brutalità violenta che contrassegnò quell’epoca. Famoso per aver creato la prima Compagnia Leggi tutto…

I giullari medievali

Nel passaggio dalla Tarda Antichità al Medioevo c’è un crollo delle istituzioni ufficiali per lo spettacolo, collegando spettacoli teatrali e momenti di svago come guasto all’ordine pubblico sull’ondata dei predicatori degli Ordini mendicanti che cercava di comprimerlo. Forme di intrattenimento Leggi tutto…

I Cavalieri Lebbrosi di San Lazzaro

LA STORIA Durante la Prima Crociata, a causa delle scarse condizioni igieniche, della scarsa disponibilità di acqua e cibo sano e della mancanza di cure efficaci, non era raro contrarre varie malattie, tra le quali una tra le più infettive Leggi tutto…

La Bastia di San Michele a Cavaion Veronese

Negli ultimi secoli del primo millennio d.C., nella zona del Garda orientale e del suo entroterra, vennero edificati Importanti monasteri con estesi patrimoni fondiari. Accanto ad essi vennero fondati villaggi, tra i quali compare Cavaion, sotto il nome di Vicus Leggi tutto…

Introduzione alla filosofia dell’Alto Medioevo

Questo lavoro vuole riassumere parte del libro: Introduzione alla filosofia medievale del professor Kurt Flash titolare all’università tedesca di Ruth a Bochum. Prima di gettarci nel pensiero dei filosofi dell’epoca è bene dare un’occhiata al contesto in cui si svilupparono Leggi tutto…

La morte nel Medioevo

La morte è paradossale: pur essendo uno dei momenti più significativi nella vita di una persona, perché la conclude e intorno ad essa il pensiero ha elaborato innumerevoli riflessioni e rappresentazioni, non è traducibile in alcuna esperienza. Nessuno, infatti, può Leggi tutto…

Il Rinascimento e le illusioni prospettiche: Santa Maria presso San Satiro a Milano

Fin dall’antichità, la rappresentazione prospettica di oggetti è sempre stata usata con l’intento di creare effetti di “illusione percettiva”. Sfruttata soprattutto per la rappresentazione di fondali scenici, essa doveva essere costruita in modo tale che le linee corrispondessero “in maniera Leggi tutto…

Papa Niccolò IV

Girolamo Masci di ‘Esculo’ (Ascoli), nacque nel 1227 a Lisciano, una frazione di Ascoli Piceno, in una località immersa nel verde delle colline dense di boschi e grotte. Qualche anno prima della sua nascita, San Francesco d’Assisi (1182-1226) aveva sostato Leggi tutto…

Nizariti: la setta degli assassini

I Nizariti, o setta degli assassini, erano una tribù sciita della Persia orientale. Formatasi già dal VII secolo fu in attività per tutto il Medioevo, ma ebbe il suo periodo migliore dal 1094 alla morte del califfo fatimida de Il Leggi tutto…

Arte ottoniana

Nella seconda metà del IX secolo finisce il progetto imperiale carolingio, con la morte di Carlo il Grosso. La situazione europea tra IX e X secolo è di particolare difficoltà, segnata dalle incursioni dei Normanni e degli Ungari. La prima Leggi tutto…