Mastino I della Scala

Figlio di Iacopino, Leonardino, detto Mastino, compare per la prima volta, nella documentazione a noi nota, il 17 ottobre 1254, quando nella propria contrada di residenza (Santa Maria Antica, talvolta detta “hora illorum de Scalis”) firma anch’egli come “dominus Leonardinus Leggi tutto…

Presenze Templari a Verona

L’origine della presenza templare in Verona Verona è stata un’importante base dei Cavalieri del Tempio: fulcro della loro presenza fu la Casa templare di San Vitale, che si trovava nell’attuale via Carducci, poi demolita alla fine ‘700 e i cui Leggi tutto…

La Torre Scaligera di Isola della Scala

ORIGINI DEL NOME Il toponimo (dal greco tòpos, “luogo”, e ònoma, “nome”) Isola, indica un terreno emergente tra le acque, sta a significare questa situazione confermata anche dall’attributo cenense, cioè paludosa, con cui la troviamo designata nei più antichi documenti. Leggi tutto…

Il Serraglio Villafranchese

Poiché il bacino del Garda rappresentava di per se stesso una protezione delle aree situate a protezione del lago, i rilievi morenici, il corso del Mincio e le paludi del Tione avrebbero costituito, se non ben custodite, la porta che Leggi tutto…