La morte nel Medioevo

La morte è paradossale: pur essendo uno dei momenti più significativi nella vita di una persona, perché la conclude e intorno ad essa il pensiero ha elaborato innumerevoli riflessioni e rappresentazioni, non è traducibile in alcuna esperienza. Nessuno, infatti, può Leggi tutto…

Il pane nel Medioevo

Nel Medioevo, il pane rappresentava il simbolo della nutrizione umana, come messo già in evidenza dalla religione cristiana nella preghiera del “Padre nostro” e nel sacramento della comunione. Il pane bianco di frumento era prerogativa dei ricchi mentre le classi Leggi tutto…

Evoluzione delle armature nell’Europa medievale

ALTO MEDIOEVO I guerrieri europei dell’Alto Medioevo usavano sia le forme locali di equipaggiamento militare, sia armi e armature derivate dal tardo periodo romano. L’armatura più comune era la cotta di maglia, una “veste” composta da anelli di ferro intrecciati Leggi tutto…

La Prima Crociata

La Prima Crociata fu l’inizio di una serie di pellegrinaggi e di conflitti tra Cristiani ed Islamici sui territori di Gerusalemme e del Mediterraneo orientale allora noti come “Terra Santa”. Prima di quel tempo l’Oriente era già da secoli sotto Leggi tutto…

La famiglia del Monferrato

GUGLIELMO I DEL MONFERRATO Guglielmo I fu il capostipite della dinastia Aleramica e il padre di Aleramo del Monferrato. Le informazioni sui fatti della sua vita sono incerte, però grazie ad alcuni studiosi, abbiamo potuto ipotizzare diverse teorie sull’origine di Leggi tutto…

Polvere nera nel Medioevo

Tutti noi sappiamo cos’è la polvere nera (o piu comunemente chiamata polvere da sparo). Dal punto di vista chimico è una miscela di nitrato di potassio, carbone e zolfo, in grado di dare una reazione di combustione che produce un’enorme Leggi tutto…

L’usbergo: la cotta di maglia metallica del guerriero medievale

L’usbergo, propriamente detto, era una protezione individuale appartenente alla più vasta – e antica – tipologia delle cotte di maglia. L’inizio dell’utilizzo dell’usbergo è documentabile a partire dall’inizio del Basso Medioevo, cioè immediatamente dopo la fine dell’epoca antica avvenuta con Leggi tutto…

I cavalieri Ospitalieri

LA STORIA L’ordine degli Ospitalieri nasce per opera di fra’ Gerardo Sasso, reggente dell’ospedale e chiesa amalfitani nel 1099. All’inizio l’ordine si occupa di soccorrere e curare malati e feriti che si recavano in pellegrinaggio in Terra Santa, infatti il Leggi tutto…

Gidino da Sommacampagna

Gidino (o Ghidino) da Sommacampagna nacque presumibilmente a Verona in un anno imprecisato del decennio 1320-30. Di origini umili, il padre Manfredo, contadino, aveva abbandonato la nativa Sommacampagna per trasferirsi a Verona, dove divenne campsor, tenendo un banco di cambio Leggi tutto…

Echi di “Ars Medica” – Riflessioni sulla pratica del curare nel Medioevo e i suoi effetti sull’oggi

L’arte di curare ha fatto parte della vita dell’uomo dal momento stesso della sua comparsa sulla Terra. I tentativi di alleviare le proprie o le altrui sofferenze fa parte dell’autoconservazione ed è un istinto atto a preservare la presenza della Leggi tutto…