Mastino I della Scala

Figlio di Iacopino, Leonardino, detto Mastino, compare per la prima volta, nella documentazione a noi nota, il 17 ottobre 1254, quando nella propria contrada di residenza (Santa Maria Antica, talvolta detta “hora illorum de Scalis”) firma anch’egli come “dominus Leonardinus Leggi tutto…

Alberto I della Scala

Alberto della Scala, secondo figlio di Iacopino, nacque in data a noi non nota, ma al più tardi attorno al 1245, dato che nel 1263 risulta già coniugato con Verde da Salizzole. Fondatore della potenza scaligera in Verona, padre di Leggi tutto…

Storia e cultura della caccia

AMBIENTE All’alba del cosiddetto Medioevo il sole sorge su un mondo di foreste. Le popolazioni che si erano insediate all’interno degli antichi confini imperiali erano portatrici di una cultura economica che privilegiava lo sfruttamento delle risorse silvo-pastorali rispetto a quelle Leggi tutto…

L’igiene nel Medioevo

L’acqua e l’igiene nei secoli passati Il concetto di igiene ai nostri giorni è diverso dal passato; non vuol dire però che se noi percepiamo in modo diverso il rapporto con l’acqua, l’uomo del Medioevo non si occupasse della pulizia. Leggi tutto…

Il gioco nel Medioevo

La società medievale era animata dall’amore per il gioco e per la festa e non si perdeva occasione per organizzare e creare momenti di divertimento. Lo svago per gli adulti era in genere rappresentato dalle feste durante le quali si Leggi tutto…

Composizione delle classi sociali nel Medioevo

Coloro che lavorano: i contadini Il lavoro dei contadini dipendeva dai mezzi di cui disponevano e dalle condizioni climatiche; altre cose importanti erano la scelta delle coltivazioni in base alla stagione e la scelta del terreno in base alla sua Leggi tutto…

Agricoltura e società nel Medioevo

LA GRANDE PROPRIETA’ ALTO-MEDIEVALE Quando l’Impero Romano cadde a seguito dell’invasioni barbariche col tempo si andarono a perdere molte tecniche colturali a causa di un drastico cambiamento di mentalità e di una profonda crisi. Il discorso è valido soprattutto per Leggi tutto…

La misura del tempo

La successione dei tempi, il divenire è, allo stesso titolo dell’apprendimento dello spazio, un problema fondamentale di cui l’uomo ha avuto coscienza al più presto e su cui i filosofi o i teologi hanno prima esercitato il loro ingegno. A Leggi tutto…

Donne in età Medioevale

Deboli dal punto di vista fisico e fragili nella moralità le donne nel Medioevo erano viste come esseri da proteggere, sia dagli altri che da se stesse. Nobili, lavoratrici cittadine o religiose di un convento erano sottoposte alla sorveglianza e Leggi tutto…

Corporazione delle Arti e dei Mestieri

In Italia le “arti” nacquero agli inizi del XII secolo e si diffusero soprattutto nei comuni dell’Italia centrale e settentrionale, in particolare a Firenze. Divise in “arti maggiori” (mercanti, banchieri) e “arti minori” (artigiani e commercianti). Ognuna di queste arti Leggi tutto…